Pubblicato il Lascia un commento

Vitello con cime di rapa e carrube

Ingredienti:

  • 300 g vitello tagliato a listelli
  • 400 g cime di rapa
  • 1 spicchio d’aglio
  • ½ bicchiere di lambrusco
  • 1 cucchiaio di farina di grano duro
  • 2 cucchiai di MACUBA – sciroppo di carrube
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione: Fate lessare le cime di rapa. Una volta pronte, fate soffriggere in una padella l’aglio con l’olio e aggiungete le cime di rapa tagliate grossolanamente. Aggiungete metà del vino e una volta sfumato unite la carne di vitello. Successivamente, aggiungete il restante vino, lo sciroppo di carruba ed un cucchiaio di farina a pioggia. Fate sfumare fino ad ottenere una consistenza cremosa del sugo, quindi regolate di sale e di pepe e servite.

Pubblicato il Lascia un commento

Tagliatelle al carrubo servite con pesto di broccoli

Tagliatelle al carrubo servite con pesto di broccoli

Ingredienti:

Pasta delle tagliatelle:

Per il pesto di broccoli:

  • 200 g di broccoli
  • 5 pomodori secchi
  • ½ spicchio d’aglio privo di anima
  • 4 g di pinoli
  • 15 g di parmigiano
  • Sale q.b.
  • 30 g di olio extravergine d’oliva

Procedimento delle tagliatelle:

Per preparare una perfetta pasta alla carruba, disponete la farina di semola e la farina di carruba a fontana (conservandone da parte una piccola quantità da utilizzare al bisogno) e al centro sgusciatevi le uova oppure versate l’acqua.

Con una forchetta rompetele prendendo a mano a mano un pò di farina circostante. Quando il composto non sarà più liquido impastate energicamente sulla spianatoia fino a ottenere una pasta omogenea, liscia ed elastica, che disporrete all’interno di un sacchetto di plastica per alimenti ben chiuso. Fate riposare per almeno 1 ora a temperatura ambiente.

Tirate la sfoglia con il mattarello direttamente sulla spianatoia portandola allo spessore desiderato. In alternativa potete utilizzare una macchinetta sfogliatrice. Fissatela prima al piano da lavoro in modo che non si sposti durante la lavorazione dell’ impasto: prendete una parte d’impasto, schiacciate un pò con le mani o con il matterello; spolverizzate con un pò di farina e passatelo nei rulli. Ripiegate l’impasto in 2-3 strati e assottigliate nuovamente passandolo ancora nei rulli. Ripetete l’operazione finché la pasta si presenta omogenea e assume una forma regolare. Quindi stringete i rulli e continuate a passare l’impasto fino a ottenere una sfoglia dello spessore desiderato.

Per un taglio classico come quello di tagliatelle, arrotolate la sfoglia ottenuta partendo dal lembo rivolto in basso senza premere. Con un coltello lungo e ben affilato tagliate la pasta a striscioline di 1 cm.

Se usate la macchina, passate la sfoglia nel rullo taglia pasta del formato desiderato.

Le tagliatelle sono pronte per essere cotte  in abbondante acqua salata.

Procedimento del pesto:

Prima di tutto lessate i broccoli in abbondante acqua salata e una volta cotti lasciateli raffreddare. Inserite i broccoli in un frullatore insieme ai pomodori secchi, l’aglio, i pinoli, il parmigiano e iniziate a frullare aggiungendo l’olio a filo.  Continuate a frullare fino a quando non otterrete un pesto cremoso.

Pubblicato il Lascia un commento

Mustazzola alla melassa di carrube

Ingredienti:

Procedimento:

Impastate la farina insieme al BALUBA fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, nel caso in cui risulta troppo appiccicoso aggiungere altri 10/20 g di farina.

Preparate una teglia, con della carta forno.

Spargete un pò di  farina sulla spianatoia. Dividete l’impasto in quattro parti. Realizzate dei rotolini di circa 2/3 cm di diametro. Tagliate i mustazzola in diagonale, tipo in foto e disponeteli sulla teglia.

Infornate a  170°C per  10-15 minuti circa nel ripiano medio del forno. Sfornateli e lasciate raffreddare.

Pubblicato il 1 commento

Biscotti alla carruba

Ingredienti:

  • 500 gr farina 00
  • 400 gr CHOCAR farina di polpa di carrube
  • 200 gr margarina a temperatura ambiente
  • 150 gr zucchero
  • 150 gr latte
  • 150 gr acqua  (+ o -)
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di cannella
  • a piacere mandorle per decorare 

Procedimento:

Amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Formare dei rollini lunghi e lisci del diametro di circa 2 cm.

Tagliare ogni biscotto lungo circa 4 cm.

Oppure fare dei biscotti rotondi, formando una pallina.

Sistemare sulla teglia infarinata.

Infilzare una mandorla al centro di ogni biscotto rotondo.

Infornare in forno già caldo a 170°C per circa 14-15 minuti.

Fare raffreddare.

Spolverare con CHOCAR (a piacere).